Parole in viaggio verso famiglie a colori

01

“Io vedo che quando allargo le braccia, i muri cadono. accoglienza vuol dire costruire dei ponti e non dei muri.”
Don Andrea Gallo

La mia storia è piena di traumi, gli stessi che popolano le storie degli altri che come me hanno dovuto lasciare la propria casa per evitare la morte, la persecuzione, l’atrocità di una guerra senza ragione e senza fine. La nostra vita era altrove. Non abbiamo scelto di partire, abbiamo dovuto. Lasciateci ricostruire una storia nuova. Un futuro senza incubi e senza disperazione.
Gholam Najafi

Il percorso è promosso dal Comune di Macerata Servizi Sociali Macerata ed è attivato dall’Associazione Piombini Sensini Onlus , La Goccia Odv, il Centro di Ascolto e di prima Accoglienza Macerata e il Consultorio Familiare “Il Portale”.
I due laboratori proposti hanno la finalità di seminare curiosità e disponibilità verso la realtà dell’accoglienza e dell’affido per i minori stranieri non accompagnati.


</p>

		
		
			</div><!-- .entry-content .clear -->
</div>

	
</article><!-- #post-## -->


	        <nav class= Post navigation

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto